Rotary Club International - Rotary Comacchio, Rotary Migliarino, Rotary Codigoro - Rotary Delta - Rotary Emilia Romagna - Rotary Delta - Club - Iniziative Culturali - Cultura
23/07/2019 00:25:23
Username
    password
    



Regolamento

Verbali delle Assemblee e dei Consigli Direttivi



Calendar



Gestione Soci
Gestione Extra
Gestione Links
Password di ROOT

Social - Facebook - Rotary
 
Amarcord


Autore
Giorgio Zinna

Data
29/06/2019

(di Luigi Bosi - Istruttore e Socio dal 1975)


Terzo nato del Gruppo Estense, il Rotary Club Comacchio Migliarino Codigoro (tale era la sua denominazione in origine) ricevette la Carta Costitutiva la sera del 24 maggio 1972 dalle mani dell’avv. Manlio Cecovini, triestino, Governatore del Distretto 207, comprendente allora le Venezie e l’Emilia Romagna. Club Padrino il Rotary Club Ferrara.

Sorto come Club “balneare”, per molti anni ha svolto con successo tale funzione, concentrando le proprie attività principali nei mesi estivi. La sede conviviale, collocata dapprima al Lido degli Estensi (Ristorante “Casa Bianca”), poi al Lido degli Scacchi (Ristorante “La Fattoria”), ha per anni agevolato tale funzione. Era consuetudine che alle serate estive partecipassero Rotariani provenienti da tutta Italia e dall’estero. La tradizionale Festa dell’Estate (suggerita dal compianto Governatore centese Franco Zarri), che con regolarità si ripete da oltre una ventina d’anni, ancora oggi vuole ricordare, seppure alla lontana, quella tradizione.
Peculiarità del Club è sempre stata la grande distanza che ogni Socio deve percorrere per raggiungere la sede della conviviale, mediamente dai dieci ai sessanta chilometri ogni volta. Difficoltà di non poco conto, che è stata almeno in parte superata spostando la sede conviviale in posizione più centralizzata (Hotel Villa Belfiore di Ostellato). La consuetudine poi del Club di ammettere abitualmente alle conviviali anche il coniuge del Socio ha senza dubbio attenuato tale disagio.
Con la recente soppressione del Comune di Migliarino, si è ritenuto opportuno modificare per Statuto il nome del Club: dal dicembre 2015 infatti esso ha preso la dizione di Rotary Club Comacchio Codigoro Terre Pomposiane.

E’ bene ricordare come negli anni il Club abbia in più occasioni fornito supporto e persone all’attività del Distretto. Basta menzionare l’I.D.I.R. del settembre 1992, egregiamente organizzato dal Delegato del Governatore Bruno Mari alla “Fattoria” del Lido degli Scacchi. Diversi nostri Soci poi hanno negli anni ricoperto il ruolo di Rappresentante del Governatore (era questa la corretta dizione un tempo usata per designare l’attuale funzione di Assistente del Governatore). Ricordiamo a questo proposito Franco Pellegrini per il Governatore Fernando Battaglia (annata 1989/90); Bruno Mari per Tristano Oppo (1992/93), Maurizio Marcialis per Umberto Ardito (1998/99). E per concludere questo argomento ricordiamo con orgoglio come il nostro Socio e amico Maurizio Marcialis sia stato chiamato a ricoprire l’incarico di Governatore Distrettuale per l’annata 2017/2018.

Da citare infine, per noi motivo di soddisfazione, il forte impegno umano e sociale che il nostro Club da anni dedica alle persone con disabilità: nel maggio scorso siamo giunti alla XX^ edizione dell’Happy Camp (prima Handy Camp poi rinominato con un termine più consono), iniziativa promossa e organizzata ogni anno dal nostro Rotary Club, che si svolge all’Holiday Village Florenz - Lido degli Scacchi(FE). Il “service” prevede il soggiorno d’una settimana al mare, offerta dai Rotary Club dell’intera Area Estense, a persone con disabilità varie ed ai loro accompagnatori, per un totale di oltre cento persone.
La provenienza da varie Associazioni assistenziali di Ferrara, Bologna, Modena ed altre dei tanti “ospiti” di quest’anno, la dice lunga sulla considerazione che gode questa nostra iniziativa, divenuta ormai fiore all’occhiello dell’intero Gruppo Estense.
   
Etichette:
 
     
     
 

- -- --- Webmaster - Migliari Stefano - migliari.stefano@gmail.com --- -- -