Rotary Club International - Rotary Comacchio, Rotary Migliarino, Rotary Codigoro - Rotary Delta - Rotary Emilia Romagna - Rotary Delta - Club - Iniziative Culturali - Cultura
16/12/2018 18:42:10
Username
    password
    



Regolamento

40° della Fondazione del Club
Verbali delle Assemblee e dei Consigli Direttivi



Calendar



Gestione Soci
Gestione Extra
Gestione Links
Password di ROOT

Social - Facebook - Rotary
 
Cena con Delitto!






Autore
Giorgio Zinna

Data
02/12/2018

di Luigi Bosi

Serata rotariana d’eccezione, con tanto di delitto sventato all’ultimo momento, l’altra sera al Castello della Mesola.
Organizzata alla perfezione e curata in ogni suo dettaglio dal nostro bravo Gianni Serra, che per l’occasione ha rivestito i panni non solo di Presidente del Club, ma pure quelli di scrittore e di regista teatrale, la serata, alla quale hanno partecipato numerosi Soci di vari Club del Gruppo Estense, un centinaio nel complesso, s’è rivelata un vero successone.
Stupenda come di consueto la location messa a nostra disposizione praticamente senza nulla chiedere in cambio dalla Pro Loco di Mesola, nella persona del suo presidente Stefano Casellato presente alla serata con la gentile signora, ottimo il catering curato da Caterina Minarelli che ha allestito il ricco buffet e l’eccellente cena. Affollata come si diceva la partecipazione, la serata s’è svolta in un crescendo di suspence e di at-tese, sotto l’accorta regia di Gianni Serra, nelle vesti di ottimo “giallista” quale noi già lo conosciamo, oltre che di mago nero e di fine narratore.
Dopo la conviviale infatti, preceduta da un sapiente gioco di suoni e di luci onde creare l’atmosfera, è entrata in scena una brillante compagnia di teatranti che, in sfarzosi abiti orientali, ha rappresentato, con solo di tanto in tanto qualche piccola dimenticanza dovuta più all’emozione che agli scherzi dell’età, il drammatico tentativo d’avvelenamento del Sultano da parte del perfido Ahmed, il Capo Guardiano del suo harem.
Al tavolo di commensali che meglio ha saputo descrivere il complesso intreccio, e che così più si è avvicinato alla soluzione del malefico piano, è andato un ricco e meritato premio: un invito a cena per ciascuno dei componenti il gruppo vincitore presso il Ristorante Raccano di piazzetta Sant’Anna di Ferrara, invito generosamente procurato dal nostro socio Maurilio Picciotto.
Vogliamo ricordare infine l’immancabile valenza rotariana che si è voluto dare alla piacevole serata. La somma raccolta infatti è stata destinata a “Il Mantello Pomposa”, l’emporio solidale sorto di recente a Codigoro, dove persone o famiglie in difficoltà possono procurarsi beni di prima necessità in maniera del tutto gratuito ed accessibile.
   
Etichette:
 
     
     
 

- -- --- Webmaster - Migliari Stefano - migliari.stefano@gmail.com --- -- -